IL MARE E’ IL NOSTRO LABORATORIO Fabiana Surace

 0-12 MESI (ACCOMPAGNATI DAI GENITORI)

IL MARE IN BOTTIGLIA (BOTTIGLIA DELLA CALMA)

La bottiglia della calma nasce per attrarre e allo stesso tempo calmare, in quanto cattura l’attenzione del neonato, contenendo oggetti rumorosi e movimentati, colori e forme che possono rapire il bambino agitando la bottiglia e capovolgendola, ricordando anche un po’ l’effetto delle lava lamps.

Materiale: bottiglie di plastica (meglio se di acqua o bibite gassate) conchiglie, colorante alimentare blu sabbia, brillantini, olio di semi meglio colla liquida trasparente, cannucce, varie sagomine a tema marino di diversi materiali che galleggiano o che vanno sul fondo(stellemarine, pesciolini, cavallucci marini, ....) super colla sigillante, pennarello indelebile, cartone, spago

 

GIOSTRINA MARINA (COSTRUIAMO A TEMA MARINO)

Materiale: lenza o spago, cartone o cartoncino, colori atossici, sagome di cavalluccio marino, balena, squalo, pesce, stella marina, ....ogni abitante del mare che più ci piace.

 

I SUONI DEL MARE (DELFINI, BALENE, ONDE, GABBIANI, KRILL,...)

L’idea è quella di collezionare suoni dalla rete per poter far ascoltare ai bimbi quello che sembra un mondo silenzioso come quello subacqueo ma che rivela un concerto di suoni inaspettato, anche per gli adulti.

 

SAGOMARE

Sagome in cartone perche i più piccoli inizino ad associare forme caratteristiche di animali marini, come ad esempio una medusa, una stella marina, un polpo, un polipo (anemone), un riccio e così via, magari uno rappresentativo per ciascun gruppo (nidari, crostacei, molluschi, pesci, mammiferi, uccelli)

 

LA SPIAGGIA IN UN CASSETTO

Una mini sabbiera dove nascondere tesori del mare, quali conchiglie, sassi, penne di calamaro, osso di seppia, ma anche oggetti comuni sulle spiagge ma che non dovrebbero essere presenti.

 

2-4 ANNI (GRADITA LA PRESENZA DEI GENITORI)

IL MARE A 5 SENSI (GUARDA, ASCOLTA,TOCCA, ASSAGGIA , ANNUSA)

A partire dall’esplorazione tipica di questa fascia di età incentrata sui cinque sensi, quindi guardando foto o disegni di scene marine o anche cortometraggi, ascoltare i suoni del mare, toccare oggetti tipici della vita marinaresca, cordame, reti,...ma anche di vita marina, conchiglie e altro materiale biologico, assaggiare il sale, acqua dolce e acqua salata, annusare i profumi del mare, sabbia, pesce, e altre cose che si possono reperire in giornata.

SEAPUZZLE

Gioco degli incastri, si possono creare il puzzle che preferiscono, disegnano un animale o una scena marina e poi sopra disegniamo e ritagliamo insieme i pezzi, così da poter portare a casa il loro puzzle marino personalizzato.

 

I COLORI DEL MARE

L’idea parte ovviamente da quanto sia importante (per questa fascia di età) riconoscere ed imparare i colori, cosa c’è di meglio che imparare giocando, il blu dell’oceano, il verde delle alghe, il giallo del sole, il bianco della schiuma, il beige della sabbia, l’arancione di una stella marina o il rosso di un gambero,...

 

DISEGNA E COLORA GLI ABITANTI DEL MARE

Disegnare e colorare il loro personaggio preferito tra tutti quegli che sentono nelle storie e i racconti di mare che ascolteranno previamente.

 

Per bimbi più grandi vedi SEALAB 5+